Pranzo di solidarietà per il popolo Saharawi

 

Domenica 24 novembre alle ore 13 presso il Circolo GniGni della Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio, il Presidente e il Consiglio Direttivo in collaborazione con il Comitato pro-saharawi di Campi Bisenzio, la sezione Soci Coop di Campi Bisenzio, la Parrocchia di Santa Maria, la Fratellanza Popolare e  l’Associazione di coordinamento regionale Ban Slout Larbi di Sesto Fiorentino, vi invitano a partecipare al pranzo di solidarietà per il popolo saharawi.

Tutti voi conoscete l’impegno di tanti cittadini campigiani, della Parrocchia di Santa Maria e delle tante organizzazioni di volontariato vicine a questa causa per l’autodeterminazione e per la libertà di essere e sentirsi popolo e Nazione. Anche quest’anno una delegazione di volontari di Campi Bisenzio si recherà nel deserto e sarà questa l’occasione per proseguire il sostegno al primo soccorso nel deserto algerino presso la tendopoli di Auserd.

Vi aspettiamo per condividere di nuovo questo percorso, per continuare la solidarietà verso un popolo che è gemellato con la nostra comunità.

 Il contributo per il pranzo sarà di Euro 20,00. Grazie per la vostra simpatia e solidarietà. Le prenotazioni sono raccolte presso la Pubblica Assistenza – Circolo GniGni 055 8949945.

Visualizza il volantino dell’iniziativa:  2013 pranzo di solidarieta 

 

 

Un Saluto dal Responsabile Ricreativo!

Carissimi
VI aspetto alla Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio!! Come sapete ho deciso di impegnarmi per il buonumore e sono tornata alla Pubblica con il ruolo di Resp. Ricreativo (oltre i miei tradizionali Pace, Migrazione e Cooper/Sol. Internazionale) e con alcuni dei volontari stiamo organizzando un modo nuovo di apericenare: travestimenti, musica, amicizia per andare indietro e avanti nel tempo. Con noi ci sarà anche radio Geronimo, la NOSTRA radio. L’apericena è con prenotazione (055 8949945 Valentina Brocchi o Gerica Bacci), il suo ricavato è a favore delle attività sociali e sanitarie della Pubblica Assistenza. Il costo è minimo solo 8 euro e potrete mangiare di tutto …… e tutto buono, ma sopratutto staremo insieme.

Ciao a tutti Nadia

La Gabbianella e il Gatto

La gabbianella e il gatto – Spettacolo teatrale
Favola per adulti e piccini animata da un unico attore che si trasforma nei ruoli che si susseguono nella vicenda . Il racconto affronta i temi dell’adozione, dell’accoglienza del diverso , dello straniero, del diversamente abile. Le vicende si snodano intorno ad un tenero pulcino di gabbiano che  perde la madre a causa della follia degli umani che inquinano il mare con una macchia di petrolio e che viene adottato  da un gatto , il quale si dedica alla sua cura , alla sua crescita e si impegna addirittura ad insegnargli a volare, proprio lui, gatto, che non è certo in grado di volare.
La piccola gabbianella  volerà anche in onore del gruppo di amici gatti che si sentono di farlo tramite di lei e a dimostrare che si può ottenere ciò che si desidera, magari anche con l’aiuto di qualcuno che crede in noi.
Tanti sono gli argomenti da poter approfondire e che possono essere spunto per discussioni e riflessioni che vorremmo sempre poter fare a fine spettacolo con chi ci ha donato la sua attenzione.
La scelta di realizzare le scenografie con scampoli di tessuto colorato tutti differenti, ma ricomposti in modo piacevole in un quadro d’insieme, vuole essere un ulteriore messaggio relativo alla bellezza della compresenza della diversità .